Le migliori piattaforme di trading, Maggio 2024 - Scopri ora

Le migliori piattaforme di trading online per principianti nel 2024

Le migliori piattaforme di trading in Italia, recensite per te dai nostri esperti. Trova i broker azionari, Forex, CFD, cripto, social o day trading a misura delle tue esigenze di investimento

  • Solo piattaforme di trading regolamentate
  • Scopriamo costi nascosti, commissioni e spread
  • Le recensioni dei migliori broker in base alle tue esigenze
Del tutto regolamentato
Del tutto regolamentato
Recensito da esperti
Recensito da esperti
Sicuro e affidabile
Sicuro e affidabile
Commissioni trasparenti
Commissioni trasparenti
Versione mobile
Versione mobile
Mario Leonardo
Verifica delle fonti
Verifica delle fonti
Tutte le informazioni che puoi consultare nel nostro sito sono fornite da giornalisti esperti, con molti anni di esperienza nei mercati finanziari e con in attivo importanti pubblicazioni finanziarie. Verifichiamo sempre la correttezza e la veridicità dei nostri contenuti. Nei nostri articoli utilizziamo talvolta link di affiliazione e, tramite questi, potremmo ricevere una commissione dai nostri partner, senza costi in più per te. Utilizzando questo sito web accetti i nostri termini e condizioni e la politica sulla privacy.
Comunicazione
Comunicazione
Le informazioni relative agli investimenti sono fornite a scopo puramente educativo. Non offriamo servizi di consulenza finanziaria o di intermediazione, né raccomandiamo o consigliamo ai singoli di acquistare o vendere azioni, titoli o altri strumenti di investimento. TradingPlatforms potrebbe ricevere una commissione sulle vendite realizzate dai partner attraverso i link presenti in questa pagina, e questo potrebbe avere un impatto sulla posizione dei prodotti. In ogni caso, le opinioni e le valutazioni dei nostri esperti non sono influenzate in alcun modo da tali accordi commerciali.

Quali sono le migliori piattaforme di trading online? In questa guida, utile per i principianti ma anche per chi già si muove tra i mercati finanziari sul web, offriremo una panoramica dei broker più sicuri e vantaggiosi per ogni esigenza di portafoglio.

È fondamentale infatti, quando ci si cimenta nel trading, avere a disposizione la piattaforma gratuita più adatta e più versatile in base ai mercati scelti per le proprie operazioni finanziarie: azioni, forex, materie prime o criptovalute.

Per questo, puoi contare sulle recensioni degli analisti di TradingPlatforms, in grado di aiutarti a individuare i siti di trading più performanti e a tua misura del 2024 per l’Italia.

Proseguendo con la lettura, troverai moltissime indicazioni sui migliori broker online, che si distinguono nel mare magnum delle diverse piattaforme. sarà nostra cura aggiornare la lista in modo da offrirti sempre le migliori soluzioni per le tue esigenze di trading.

Le migliori piattaforme di trading online del 2024: panoramica

Partiamo innanzitutto da una rapida panoramica delle migliori piattaforme di trading online da tenere in considerazione per questo 2024, dopodiché passeremo in esame, uno a uno, quelli che a nostro avviso sono i broker più interessanti e affidabli.

Ordina per

5 Fornitori che corrispondono ai tuoi filtri

Modalità di pagamento

Caratteristiche

Assistenza clienti

Classificazione

1o più

Applicazione mobile

1o più

Commissioni fisse per operazione

$1o più

Commissione conto

$1o più

Valutazione

Commissioni totali (per 12 mesi)
$ 0
Cosa ci piace
  • 5.200+ asset negoziabili
  • 0% commissioni su azioni ed ETF per volumi fino a €100.000
  • Conto demo con €100.000
Commissioni fisse per operazione
Commissione conto
Applicazione mobile
10/10
Caratteristiche
Cfd ETF Cripto Azioni
Modalità di pagamento
Neteller Skrill
Commissioni totali (per 12 mesi)
$ 0

Il 77% di utenti perdono denaro con questo provider facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovresti prima valutare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l'elevato rischio di perdere i tuoi fondi.

Informazioni sull'account

Conto da
€1
Commissioni di deposito
€0
ETFS
130+
Commissioni di inattività
€10 dopo 12 mesi
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
€1
Azioni
2100+
Posizione CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
da 0.5%
CFDS
da 0.08%
DAX
da 150 pips
Copia portafoglio
-
ETFS
da 0.07%
Posizione CFD
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
da 0.07%
Piano di risparmio
-
Robo-consulente
-
Fondi
da 1 pip

Valutazione

Commissioni totali (per 12 mesi)
$ 0
Cosa ci piace
  • Conto demo con €100.000
  • WebTrader, Meta Trader 4 e 5
  • Spread serrati - Esecuzione istantanea
Commissioni fisse per operazione
Commissione conto
Applicazione mobile
9/10
Caratteristiche
Obbligazioni Cfd Copia portafoglio ETF Cripto Azioni
Modalità di pagamento
Neteller Skrill
Commissioni totali (per 12 mesi)
$ 0

Il 76% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo broker. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se riesci a sostenere l’elevato rischio di perdita di denaro.

Informazioni sull'account

Conto da
€100
Commissioni di deposito
€0
ETFS
-
Commissioni di inattività
100€ dopo 12 mesi
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
€20
Azioni
-
Posizione CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
€0
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
0.02%
Criptovalute
0.25%
CFDS
da 0.1%
DAX
da 25 pips
Copia portafoglio
-
ETFS
da 0.13%
Posizione CFD
da 0.005%
Azioni
da 0.13%
Piano di risparmio
da 1 pip
Robo-consulente
-
Fondi
da 3 pips

Valutazione

Commissioni totali (per 12 mesi)
$ 0
Cosa ci piace
  • 0% commissioni per trading di azioni e ETF
  • Conto Demo da $100.000 e Copy Trading
  • Oltre 3.000 asset su cui investire
Commissioni fisse per operazione
Commissione conto
Applicazione mobile
9/10
Caratteristiche
Cfd Copia portafoglio ETF Fondi Cripto Robo-consulente Azioni
Modalità di pagamento
Neteller Skrill Sofort
Commissioni totali (per 12 mesi)
$ 0

Il 76% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

Informazioni sull'account

Conto da
$50
Commissioni di deposito
$0
ETFS
150
Commissioni di inattività
$10 al mese dopo 12 mesi
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
da $10
Azioni
2000+
Posizione CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
Spreads
Commissioni di prelievo
$5

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
1%
CFDS
da 0.09%
DAX
da 100 pips
Copia portafoglio
0%
ETFS
0%
Posizione CFD
da $0.10 su ETF e Azioni
Azioni
0%
Piano di risparmio
0%
Robo-consulente
da 0,75%
Fondi
0%

Valutazione

Commissioni totali (per 12 mesi)
$ 0
Cosa ci piace
  • Oltre 1.200 strumenti CFD divisi in 7 categorie
  • Prezzi competitivi - Zero commissioni sulle azioni
  • Investi con MT 4 e TradingView
Commissioni fisse per operazione
Commissione conto
Applicazione mobile
9/10
Caratteristiche
Obbligazioni Cfd Copia portafoglio Cripto Azioni
Modalità di pagamento
Neteller Skrill
Commissioni totali (per 12 mesi)
$ 0

Il 82% degli account di investitori al dettaglio perde denaro quando effettua trading di CFD con questo fornitore. Dovresti prima valutare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l'elevato rischio di perdere i tuoi fondi.

Informazioni sull'account

Conto da
€100
Commissioni di deposito
€0
ETFS
200+
Commissioni di inattività
-
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
-
Azioni
700+
Posizione CFD
-
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
Spreads
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
0.09 - 85 pips
CFDS
0.01 - 350 pips
DAX
-
Copia portafoglio
-
ETFS
-
Posizione CFD
-
Azioni
0.01 - 4 pips
Piano di risparmio
-
Robo-consulente
-
Fondi
-

Valutazione

Commissioni totali (per 12 mesi)
$ 0
Cosa ci piace
  • Miglior MT4 broker agli "Good Money Guide Awards 2023"
  • Spread di 0.0 pip su 14 coppie di valute FX
  • Commissioni CFD da $0,02
Commissioni fisse per operazione
Commissione conto
Applicazione mobile
8/10
Caratteristiche
Obbligazioni Cfd Copia portafoglio ETF Fondi Azioni
Modalità di pagamento
Neteller Skrill
Commissioni totali (per 12 mesi)
$ 0

Il 74.6% dei conti degli investitori al dettaglio perdono denaro quando scambiano CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l'alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'account

Conto da
€1
Commissioni di deposito
€0
ETFS
100+
Commissioni di inattività
No
Leva
1:30
Margine di operatività
Yes
Operazione minima
€1
Azioni
100+
Posizione CFD
da 0.001% su Indici e Materie Prime
CFDS
-
Commissioni di negoziazione
-
Commissioni di prelievo
€0

Commissioni per operazione

Obbligazioni
-
Criptovalute
da 0.7%
CFDS
da 0.08%
DAX
da 0.07%
Copia portafoglio
-
ETFS
da 0.07%
Posizione CFD
da 0.001% su Indici e Materie Prime
Azioni
€0,02
Piano di risparmio
-
Robo-consulente
-
Fondi
da 1 pip

Le migliori piattaforme di trading in Italia – Recensioni

Scegliere la migliore piattaforma di trading non è facile, in un mercato in cui operano centinaia di fornitori di servizi online e in cui la proposta è davvero varia e competitiva… ed è chiaro perché!

Non basta infatti che una piattaforma abbia un’ottima reputazione e sia in grado di supportare i mercati finanziari di tuo interesse. Deve anche offrire tariffe competitive, un servizio di assistenza ai clienti di prima qualità, e poi ovviamente strumenti evoluti ma di facile comprensione, un’ottima user experience per funzioni di trading, tutte le risorse formative e gli indicatori per la lettura dei grafici.

  1. XTB – A nostro avviso, la migliore piattaforma di trading CFD e FX del 2024. Offre accesso immediato a numerosi mercati globali, tra cui azioni, forex, indici, materie prime, ETF e criptovalute come Bitcoin, Ethereum, Dogecoin e molti altri token. La sua interfaccia intuitiva e ricca di funzionalità è adatta anche per i trader meno esperti. La piattaforma è quotata in borsa a Varsavia e regolamentata per l’Europa dalla CySEC.
  2. AvaTrade – Tra le migliori piattaforma di trading per scambiare forex e un’ampia gamma di derivati CFD tra cui azioni, ETF, obbligazioni, materie prime e indici con una leva fino a 30:1 e spread ridotti di 0,9 pips. Fondato in Irlanda nel 2006, AvaTrade è regolato da più autorità finanziarie come ASIC e la Central Bank of Ireland. in Europa dalla CySEC e in Italia anche dalla Consob.
  3. eToro – Fondata nel 2007 in Israele e oggi con sede a Cipro, eToro è a oggi la migliore piattaforma di trading per i principianti. Con oltre 30 milioni di utenti e un offerta di più di  3.000 strumenti, eToro copre una gamma vastissima di mercati e attività di investimento. Su eToro puoi trovare migliaia di azioni ed ETF di ogni parte del mondo, materie prime e un’ampia scelta di criptovalute. Oltre ai CFD, con eToro è possibile anche investire direttamente, senza commissioni.
  4. Skilling – Una delle migliori piattaforme di trading con più di 900 asset tra ETF, materie prime, indici, una grande varietà di CFD sia per il trading di azioni che per il trading sul forex. Su Skilling è inoltre possibile scambiare più di 50 coppie di criptovalute. Con Skilling Copy avrai a disposizione più di mille strategie di trading da copiare, ed è inoltre possibile fare trading con MT4 e TradingView. Il deposito minimo è 100 €.
  5. Pepperstone – A nostro avviso. una delle migliori piattaforme al mondo per il trading di CFD e forex. Broker giovane e rampante, offre spread vantaggiosi su più di 1200 strumenti di trading in oltre 150 paesi. L’offerta di Pepperstone comprende FX, indici, materie prime e criptovalute, Offre assistenza 24/7, esecuzione rapida degli ordini e una grande liquidità.

Guida alle più interessanti piattaforme online

Esaminiamo ora le migliori piattaforme di trading: quelle che offrono le tariffe e commissioni più competitive, la più ampia gamma di asset e naturalmente le maggiori garanzie dal punto di vista della regolamentazione.

Per ogni piattaforma vedremo caratteristiche principali e aspetti distintivi, varietà di asset, costi di utilizzo e commissioni, quindi come procedere con la registrazione. Passeremo in rassegna le opinioni degli utenti e infine schematizzeremo i vantaggi e gli svantaggi in un veloce elenco.

1. XTB – La migliore piattaforma di trading su CFD, forex e criptovalute

XTB exchange logo

XTB, al primo posto della nostra classifica come migliore piattaforma di trading, è un broker fondato in Polonia nel 2002, successivamente diffuso in tutta Europa e presente in Italia dal 2010.

Attualmente, XTB ha filiali in più 13 paesi, tra cui Regno Unito, Germania, ed in grado di offrire a più di 700 mila clienti in tutto il mondo almeno 5.600 strumenti di investimento, tra cui più di 50 CFD sulle migliori criptovalute e azioni.

L’azienda è quotata alla Borsa di Varsavia con la sigla XTB, e per l’Europa è regolamentata  dall’organo di controllo cipriota CySEC.

Il broker offre accesso a migliaia di mercati in un’unica piattaforma, con soluzioni di trading studiate in base alle esigenze e alla maggiore o minore propensione al rischio degli investitori.

Su XTB puoi investire in una vasta gamma di asset, tra cui forex con 48 coppie valutarie, leva finanziaria fino a 1:30 e spread EUR/USD da 0,00003, più di 35 indici CFD e oltre 3000 azioni da 16 borse principali in tutto il mondo tra cui Tesla, Netflix, Amazon e Mediaset. Completano l’offerta 21 commodities CFD con leva finanziaria 1:10 e protezione dal saldo negativo, circa 300 strumenti per investire in ETF da tutto il mondo, con valore minimo di transazione di soli 1 euro, e naturalmente 50+ critpovalute CFD con strumenti di analisi avanzati, leva fino a 1:2 e spread a partire da 0,22%.

Homepage XTB - le migliori piattaforme di trading

L’offerta, come abbiamo visto è molto ampia e a misura di ogni esigenza e preferenza di trading, ma la caratteristica più degna di nota di XTB è sicuramente la possibilità offerta all’utente di operare direttamente o utilizzare i CFD.

Il trading con i CFD (contract for difference – contratti per differenza) ti dà la possibilità di operare sui movimenti al rialzo o al ribasso dei diversi asset – che siano azioni, criptovalute, indici, materie prime o forex o altro – senza di fatto possederle ma ottenendo solo esposizione agli andamenti di prezzo.

Per esempio, se pensi che il prezzo di un asset salirà, andrai “long”, mentre se nelle tue previsioni ritieni che il prezzo scenderà, andrai short. Si avranno profitti o perdite in base dall’accuratezza della tua previsione. In ogni caso, facciamo presente che operare con CFD è davvero molto rischioso, quindi ti raccomandiamo la massima cautela.

Facile e intuitiva da usare, TXB è adatta sia per i trader esperti che per chi si affaccia per la prima volta nel mondo del trading.

L’attitudine alla formazione di XTB è evidente nell’area “formazione” del sito, ricca di contenuti appunto formativi e informativi, con webinar, guide, analisi di mercato e videocorsi ed ebook gratuiti per chi si affaccia per la prima volta al mondo del trading e delle criptovalute.

XTB offre altresì agli investitori più esperti strumenti di analisi avanzati – come le analisi tecniche e le analisi di correlazione, con un’ampia gamma di indicatori tecnici. Per tutti è prevista la  protezione dal saldo negativo, leva fino a 1:2 per quanto riguarda le criptovalute, bassi costi di trading e spread a partire da 0,22%.

Le azioni e gli ETF con un volume mensile fino a 100.000 euro sono inoltre a zero commissioni, mentre le transazioni superiori a questo limite saranno soggette a una commissione dello 0,2%.

XTB piattaforma di trading pluripremiata

XTB mette a disposizione degli utenti due piattaforme di trading per poter operare da qualsiasi dispositivo: XStation 5, la versione web-based e desktop della piattaforma e l’app XStation. L’app di XTB è la pluripremiata xStation 5, uno dei servizi di trading più affidabili e funzionali sul mercato, con cui ogni utente può fare trading di CFD su indici, materie prime come oro e criptovalute.

Nella tabella che segue, vediamo tutti i punti chiave di XTB:

Risorse Azioni, Forex, ETF, indici, materie prime e criptovalute
Commissioni Spread variabili a partire da 1 pip
Deposito minimo
Commercio minimo 0.01 lot

Come registrarsi su XTB

L’iscrizione alla piattaforma XTB è semplice e gratuita. Basta infatti andare sulla homepage del sito ufficiale di AvaTrade e cliccare su “Apri un conto”. Dovrai compilare il modulo con i tuoi dati personali, accettare i termini e le condizioni del sito, quindi completare i passaggi richiesti per normativa EU dalla procedura KYC (Know Your Customer – Conosci il tuo cliente).

Ti sarà chiesto di caricare un tuo documento d’identità in corso di validità e una prova di residenza – per esempio, una fattura di utenze domestiche datata non oiù in là di 3 mesi dalla data corrente.

Le migliori piattaforma di trading - registrazione su XTB

Una volta concluda la registrazione, potrai accedere a un conto demo gratuito per 30 giorni che mette a tua disposizione moltissimi  strumenti CFD con fondi virtuali di 100.000 euro, spread a partire da 0.2 pip. Se qualcosa non ti è chiaro, potrai chiedere al supporto clienti. Successivamente potrai passare la conto standard senza costi di apertura, chiusura e gestione.

Costi per l’utilizzo di XTB

Vediamo ora costi, commissioni e spread previsti da XTB. L’iscrizione al servizio è gratuita, mentre il costo di inattività del conto è di 10 euro mensili e parte dal tredicesimo mese dall’ultima operazione dell’utente.

XTB inoltre non addebita commissioni per i depositi tramite carta o bonifico bancario, e non sono previste fee con Paypal e Skrill. Ricordiamo comunque che i depositi possono essere soggetti a eventuali addebiti da parte della banca o della società emittente. Non sono previste commissioni per le transazioni e lo spread medio va dallo 0.22 allo 0.35% del prezzo di mercato.

I prelievi sono gratis per importi superiori ai 100 euro, mentre al di sotto di questi è prevista una commissione di 10 euro.

XTB, opinioni degli utenti

Su Trustpilot la piattaforma di Trading XTB.it ha un ottimo punteggio 4,5/5 su quasi 800 recensioni. L’app di XTB ha Anche su App Store e Google Play Store l’app ha la maggior parte delle recensioni positive. I punti di forza della piattaforma riguardano soprattutto l’alta qualità del servizio clienti, la semplicità d’uso della piattaforma e le risorse formative.

XTB recensioni degli utenti

XTB, pro e contro

Vediamo ora quali sono i punti di forza e di debolezza della piattaforma di trading XTB.

Vantaggi:

  • 0% commissioni su un volume mensile fino a € 100.000
  • Oltre 721.000 clienti nel mondo
  • Piattaforma di trading premiata xStation 5
  • Strumenti di analisi avanzati
  • Bassi costi di trading con spread da 0,22%
  • Conto demo gratis per 30 giorni
  • Depositi e prelievi gratuiti e veloci
  • Protezione dal saldo negativo

Svantaggi:

  • Privo di MT4 per i nuovi clienti
  • Assenza di strumenti come il copy trading

Il tuo capitale è a rischio

2.  AvaTrade – La migliore piattaforma di trading per il forex senza commissioni

AvaTrade offre servizi di brokeraggio forex e CFD a livello mondiale. Fondato nel 2006, il servizioAvaTrade logo vanta oggi più di 200.000 utenti iscritti e un volume di trading totale che si aggira intorno ai 60 miliardi di dollari al mese.

La  società ha sede legale a Dublino (Irlanda) è regolata da più autorità finanziarie come ASIC, FSCA, JFSA e la Central Bank of Ireland, CySEC per l'Europa e in Italia anche Consob. Gli investitori italiani possono quindi svolgere le loro operazioni in questa piattaforma con tutta sicurezza. Gli utenti di AvaTrade possono scambiare forex, CFD e criptovalute senza commissioni.

AvaTrade homepage - migliori exchange crypto

Esaminando più da vicino l'offerta di AvaTrade, in questa piattaforma di trading gli utenti possono operare sui mercati forex, opzioni FX e un'ampia gamma di derivati CFD tra cui azioni, obbligazioni, ETF, materie prime e indici.

Avatrade è inoltre un exchange di criptovalute: sulla piattaforma è possibile scambiare diversi asset disponibili come coppie di trading, tra cui Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Litecoin (LTC), Ripple (XRP) e Dash (DASH).

Il trading di criptovalute su AvaTrade può essere fatto appunto tramite CFD. in questo modo si può operare anche in leva minimizzando le commissioni. Ricordiamo il trading CFD è un investimento ad alto rischio, e raccomandiamo sempre la massima prudenza e attenzione.

La piattaforma AvaTrade puoi operare da qualunque dispositivo con le migliori applicazioni MetaTrader 4 e MetaTrader 5 sui sistemi operativi Windows e iOS, nonché una versione desktop e l'app di trading mobile per Dispositivi Apple e Android.

AvaTrade - numerosi applicativi di trading

Per i neofiti del trading, o per chi vuole approfondire determinati aspetti del settore, AvaTrade mette a disposizione un'ampia sezione di risorse formative con articoli di approfondimento, tutorial, video e webinar. Sempre pensata per i principianti, la piattaforma offre l'apprezzatissima funzionalità del copy trading, grazie alla quale è possibile emulare le operazioni di trader esperti.

Il cliente di AvaTrade può inoltre contare su un servizio di assistenza e supporto multilingue e disponibile anche in italiano, aspetto questo molto apprezzato, come si può leggere dalle numerose recensioni online.

Risorse Azioni, Forex, ETF, indici, materie prime e criptovalute
Commissioni Spread ridotti di 0,9 pips
Deposito minimo 100 dollari
Commercio minimo 0.01 lot

Come registrarsi su AvaTrade

Registrarsi su  AvaTrade è facile e gratuito: ti basta compilare un modulo di registrazione con i dati richiesti. Dovrai quindi verificare il tuo account con una prova di identità (passaporto o carta d'identità) e una prova di residenza, come richiesto dalle procedure standard KYC.

AvaTrade - registrazione

Una volta verificato il tuo conto, anche con AvaTrade avrai a disposizione un conto di trading demo gratuito con $ 100.000 di fondi virtuali, per mettere in pratica la tua strategia di trading in un ambiente privo di rischi, così come l'accesso a più di 250 strumenti finanziari.

Il deposito minimo richiesto per il conto reale è invece di 100 euro, che ti serviranno per cominciare a operare con gli asset di tuo interesse.

Costi  e commissioni di AvaTrade

AvaTrade offre commissioni accessibili, soprattutto per chi risiede in Europa. L’unica commissione prevista su depositi e prelievi è la conversione valutaria, in caso si depositi una valuta non  supportata dalla piattaforma, ma questo non riguarda l'investitore italiano che utilizza Euro.
La piattaforma non prevede commissioni per depositi e prelievi sulla piattaforma, mentre le commissioni bancarie per il trasferimento di fondi ovviamente non dipendono da AvaTrade, ma dall'operatore bancario.

Per quanto riguarda gli spread, le commissioni sulle principali coppie Forex vanno da 1,8 se variabili, a 8 se fisse.

Avatrade: uno dei miglioei exchange per l'Italia

AvaTrade, opinioni degli utenti

Su Trustpilot AvaTrade.com ha un alto punteggio, 4,7/5 su più di 8.000 recensioni. Gli utenti della piattaforma elogiano in particolare il servizio cliente professionale e disponibile, ma anche la chiarezza dei grafici e dei contenuti del sito e l'accessibilità da diversi device.

AvaTrade - recensioni su Trustpilot

AvaTrade, pro e contro

Qui sotto puoi vedere schematizzati i maggiori vantaggi e svantaggi della  piattaforma di trading AvaTrade.

Vantaggi:

  • Basse commissioni
  • Nessuna commissione di deposito o prelievo
  • Ampia gamma di metodi di pagamento
  • Ampia varietà di materiali e risorse educative
  • Accesso illimitato a più piattaforme di trading tra cui MT4 e MT5, AvaTradeGo, Automated Trading, AvaSocial
  • Spread competitivi
  • Conto di trading demo gratuito
  • Broker completamente regolamentato

Svantaggi:

  • Spese di inattività e spese amministrative annuali sono superiori alla media
  • Mancanza di investimenti tradizionali come il commercio di azioni
  • Il trading di frazioni di azioni non è supportato

Il tuo capitale è a rischio

3. eToro - Per molti aspetti la migliore piattaforma di trading, e sicuramente la più popolare

eToro LogoeToro, forse la piattaforma più popolare al mondo, è indiscutibilmente il migliore broker per i neofiti del trading online e per chi sta muovendo i primi passi in questo mondo.

La piattaforma è infatti davvero semplice da usare e permette investimenti di importo anche moderato. Il deposito minimo iniziale in molti paesi tra cui l'Italia è di 50$, e successivamente sarà possibile investire a partire sempre da 50$.

I depositi tramite bonifico bancario dovranno ammontare invece ad almeno 500$. eToro offre inoltre una vastissima gamma di asset su cui operare, che comprende oltre 2.400 titoli provenienti da 17 diversi mercati, con la possibilità di acquistare azioni di società operanti in USA, Canada, Regno Unito, Hong Kong, oltre a numerosi titoli quotati nelle borse europee.

Le migliori piattaforme di trading per l'Italia

eToro consente anche di accedere a 250 diversi tipi di ETF e molte tra le principali criptovalute tra le quali Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) e Cardano (ADA), ma anche interessanti criptovalute in crescita tra cui Ripple (XRP), Stellar (XLM) e Tron (TRX) e Solana (SOL). Chi vuole operare sulle materie prime, la piattaforma supporta il trading di oro, argento, greggio e gas naturale. eToro offre poi una vasta gamma di strumenti per fare trading sul forex.

L'aspetto però più importante della piattaforma è che permette di operare su tutti i tipi di mercati finanziari senza applicare alcuna commissione, e non prevede inoltre costi o tariffe ricorrenti. Insomma, possiamo affermare che eToro sia la migliore piattaforma di trading per gli investitori che preferiscono fare investimenti moderati.

Le migliori piattaforme di trading in Italia

Non solo. Ciò che ha spostato l'ago della bilancia decisamente a favore di eToro come migliore piattaforma di trading per i principianti, sono stati gli strumenti di investimento passivo. I CopyPortfolios, funzionalità davvero unica in eToro, sono portafogli composti da asset finanziari che il trader sceglie in base ai propri interessi ed esigenze, con il quale il team di esperti eToro si occuperà di gestire la compravendita di asset per conto del cliente stesso.

Le migliori piattaforme di trading per l'Italia

I clienti in eToro possono scegliere tra molte strategie di investimento: titoli tecnologici, criptovalute emergenti e storicizzate tra le quali meme coin come Shiba Inu (SHIB) o Dogecoin (DOGE), persino fonti di energia rinnovabile. Nella piattaforma è presente inoltre la funzionalità di Copy Trading, che permette di individuare un trader esperto di riferimento e copiare tutte le sue operazioni di trading.  Un esempio: se il trader di riferimento alloca il 3% del suo portafoglio su azioni Apple e il 2% su azioni IBM, l'utente potrà fare altrettanto sul suo portafoglio.

Per le funzioni fondamentali, eToro permette di depositare fondi tramite carte di credito/debito, bonifici bancari e portafogli elettronici come Paypal, Neteller e Skrill. La sicurezza degli utenti innanzitutto: la piattaforma di trading eToro è regolata per l'Europa dalla Cyprus Securities & Exchange Commission (CySEC) e dalla FCA per il Regno Unito. eToro Europe ed eToro UK operano entrambe ai sensi e in conformità alla Direttiva relativa ai Mercati degli Strumenti Finanziari (MiFID).

Risorse Azioni, forex, ETF, indici, materie prime e criptovalute
Commissioni 0% commissioni su azioni ed ETF
Deposito minimo 50$
Conto Demo Conto demo con disponibili 100.000$ virtuali

Come registrarsi su eToro

Iscriviti gratuitamente alla piattaforma: completa il modulo di registrazione e invia, quindi attendi che il tuo conto sia verificato. Nell’ambito della procedura KYC, dovrai fornire una conferma di residenza e una prova di identità, come per esempio un passaporto o la carta d'identità in corso di validità.

Le migliori piattaforme di trading per l'Italia

Effettua ora un deposito minimo di 50 euro utilizzando metodi di pagamento come carte di debito, carte di credito o portafogli elettronici. Successivamente, naviga nella piattaforma e scopri tutti i servizi, cerca e acquista gli asset che desideri.

Costi, oneri e commissioni

eToro non prevede alcuna commissione di gestione, neanche quando si copiano i Portfolios degli altri trader. Nemmeno nel trading di azioni sono previste commissioni, mentre è presente una spesa di prelievo di 5$ quando si trasferisce denaro da eToro al proprio conto bancario o su PayPal. Per quanto riguarda i CFD, talvolta è prevista una piccola commissione overnight - o di rollover - in genere di pochi dollari.

Risorse Azioni, Forex, ETF, indici, materie prime e criptovalute
Commissioni Spread ridotti di 0,9 pips
Deposito minimo 100 dollari
Commercio minimo 0.01 lot

eToro, opinioni degli utenti

Su Trustpilot la piattaforma eToro ha un punteggio di 4,4/5 su più di 21 mila recensioni. Gli aspetti più apprezzati della piattaforma riguardano diversi aspetti, dall'alta qualità del servizio clienti alla fruibilità di servizi e funzionalità, dalla facilità d'uso della piattaforma, fino alla ricchezza di asset in base alle divere esigente degli investitori.

eToro recensioni degli utenti

eToro, pro e contro

Esaminiamo ora i vantaggi e gli svantaggi della piattaforma di trading eToro.

Vantaggi:

  • Software di trading semplice da usare
  • Acquisto di titoli senza alcuna commissione né altri addebiti di negoziazione sulle azioni
  • Oltre 2.400 titoli e 250 ETF quotati su 17 mercati internazionali
  • Trading su criptovalute, materie prime e forex
  • Deposito di fondi con carte di credito/debito, portafogli elettronici o conti bancari
  • Possibilità di copiare le operazioni di trading di altri utenti
  • Broker regolamentato da CySEC, FCA, ASIC e registrato presso FINRA

Svantaggi:

  • Sistema meno adatto a trader esperti che vogliono operare con l’analisi tecnica
  • Costo di inattività dopo i 13 mesi di 10€

Il 76% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

4. Skilling - Una delle migliori piattaforme di CFD con oltre 900 mercati

Skilling è un broker internazionale e riconosciuto a livello globale specializzato nei CFD. La società è stata fondataskilling nel 2016 da un gruppo di investitori svedesi con sede a Nicosia, Cipro. Il broker opera su oltre 900 strumenti di trading diversi tra i quali CFD azionari, forex, indici di borsa e commodities. Su Skilling è inoltre possibile fare trading di materie prime soft come grano cacao, caffè e zucchero.
Per quanto invece riguarda la criptovalute, la piattaforma offre una cinquantina di criptovalute tra le più promettenti disponibili in CFD e ancorate alle principali valute mondiali: non male per gli amanti degli asset digitali!

Skilling home page - migliori exchange cryptoLa piattaforma si differenza dai competitor perché offre una grande varietà di CFD sia per il trading di azioni che per il trading sul forex e, tramite i CFD, il broker offre trading limitati per materie prime e criptovalute, proponendo quindi un'ottima selezione di strumenti finanziari.

Skilling è una piattaforma di trading adatta sia ai trader esperti, con supporto per strumenti avanzati come MT4 e cTrader, sia a coloro che si stanno avvicinando per la prima volta al mondo del trading. Per questi ultimi la piattaforma offre infatti strumenti facilitati per la ricerca degli asset di interesse, per la lettura corretta dei grafici e per l'inserimento degli ordini, nonché un interessante conto demo, con a disposizione 10.000 dollari virtuali, per simulare le operazioni senza spendere un soldo.

Non solo, per facilitare gli investimenti e per "democratizzare" maggiormente il settore, la piattaforma ha introdotto funzioni come il social trading con Trading View e, in particolare, aspetto apprezzato da moltissimi investitori, il Copy Trading. Si tratta infatti di funzionalità tramite cui è possibile confrontarsi e addirittura collegare il proprio portafoglio a quello di trader più esperti.

Skilling - una delle migliori piattaforme per il trading di CFD

Il broker offre poi due diverse versioni della piattaforma di trading: una per il trading rapido e l’analisi e una per l’analisi avanzata e il trading algoritmico. A questo va aggiunta la piattaforma MetaTrader4 per il trading forex. È inoltre disponibile un’app di trading che puoi usare ovunque con lo smartphone.

Gli utenti singoli della piattaforma hanno poi modo di ottenere rendite aderendo agli interessanti programmi di affiliazione proposti dalla piattaforma: da un lato un programma di referral, per chi desidera invitare amici sulla piattaforma, dall'altro, riservato a content creator, blogger e influencer esperti in finanza, una rendita mensile in base agli affiliati che portano sulla piattaforma tramite un link tracciato.

Risorse CFD Azioni, Forex, ETF, indici, materie prime e criptovalute
Commissioni Solo spread
Deposito minimo 100 euro
Trading minimo Nessun minimo richiesto

Come registrarsi su Skilling

Similmente alle piattaforme di trading appena esaminate, anche su Skilling la registrazione è gratuita. piuttosto rapida, anche se, per operare con un conto di trading reale, dovrai fornire una conferma di residenza e una prova di identità, caricando i documenti richiesti, in base alla proceduta KYC obbligatoria per legge.

Registrazione su Skilling

Una volta verificato il tuo conto, potrai conoscere tutte le funzionalità della piattaforma con il tuo conto demo, oppure potrai cominciare direttamente a operare con il tuo conto reale. Ti ricordiamo che il deposito minimo richiesto è di 100 dollari.

Commissioni e oneri di Skilling

Per quanto riguarda oneri e commissioni, la piattaforma ha una proposta decisamente competitiva. Sono previste commissioni solo su coppie FX e metalli spot sul tipo di conto Premium, con tariffe che partono da 35 dollari per milione di USD scambiati. Skilling inoltre addebiterà una commissione di conversione valuta per le operazioni su strumenti denominati in una valuta diversa dalla valuta del tuo conto.

Per il resto, soprattutto per i possessori di un conto Standard a basso volume di trading, Skilling è praticamente a zero commissioni e oneri di servizio su azioni e Indici di borsa con spread a partire da 0,7 Pips su materie prime e forex.

Per quanto invece riguarda le criptovalute, in considerazione della volatilità del mercato, è previsto un tasso fisso dell’1% da applicare sul totale della transazione.

Skilling, recensioni degli utenti

Abbiamo esaminato il gradimento della piattaforma su Trustpilot. Skillig.it ha punteggio di 4,2/5 su 192 recensioni nel momento in cui stiamo scrivendo. La piattaforma è apprezzata per il servizio clienti, solerte e preparato, per la qualità dei servizi e per le basse spese di commissione e oneri. Qualcuno critica la piattaforma per le difficoltà incontrare nel caricamento dei documenti richiesto dal processo di KYC, o di altre difficoltà incontrare nell'uso della piattaforma.

Skilling - recensioni degli utenti

Skilling, pro e contro

Nelle colonne sottostanti abbiamo elencato i punti di forza e di debolezza della piattaforma.

Vantaggi:

  • I conti standard hanno una commissione dello 0% su tutti i mercati CFD
  • Funzionalità di copy trading
  • Supporta funzionalità avanzate quali MT4 e cTrader
  • Programmi di affiliazione per gli utenti privati e per i professionisti
  • Rapporti di leva massima fino a 1:500

Svantaggi:

  • Il sito web a oggi ha diverse parti non ancora tradotte in italiano
  • Possibilità di operare solo con CFD per le crypto

Il tuo capitale è a rischio

5. Pepperstone - Interessante piattaforma con un'ampia scelta di conti in base alle esigenze di trading

Pepperstone è un broker internazionale fondato nel 201o in Australia. Oggi diffuso a livello globale con clienti in più di 150 paesi, la società ha uffici a Melbourne,Pepperstone Logo Londra, Düsseldorf, Dubai, Limassol, Nassau e Nairobi. La piattaforma è focalizzata in modo particolare sui contratti per differenza, con un’ampia selezione di trading su tutti i CFD, che includono anche criptovalute, e poi FX, indici, materie prime metallifere e non metallifere, azioni.

Per quanto riguarda la regolamentazione della piattaforma, Pepperstone è un broker normato da numerosi enti nazionali ed internazionali, tra cui FCA, ASIC e CySEC, mentre in Italia Pepperstone opera con regolare licenza CONSOB.

Pepperstone homepage

Pepperstone offre ai suoi utenti la possibilità di fare copy trading e social trading. Per i trader più esperti supporta inoltre un’ampia gamma di tecniche di trading come lo scalping e trading algoritmico.

Il broker opera su circa 180 strumenti di trading diversi e appare subito chiaro che l'offerta non sia molto ampia per un broker internazionale, specie se paragonata alle piattaforme viste sopra.

Per il trading di CFD e forex Pepperstone mette a disposizione un'ottantina di strumenti che includono indici, azioni e coppie di valute come CFD. Un aspetto particolarmente interessane è il trading forex, con una vasta gamma di coppie di valute - più di 100, con spread e costi di trading davvero competitivi se paragonati ad altri broker.

Pepperstone - uno dei migliori broker

L'aspetto davvero distintivo di Pepperstone rispetto ai competitor è l'offerta di molteplici tipologie valide di conto, a partire dalle diverse esigenze e dai differenti profili dei trader. Oltre a un interessante e completo conto demo, disponibile per 30 giorni, me che puoi richiedere di estendere in base alle tue necessità, dedicati ai trader privati, citiamo qui i conti Standard e Razor.

A fronte di un deposito di 200 dollari, il profilo Standard ti consente di fare trading con più di 100 CFD e con tutte le più performanti piattaforme di trading quali MT4, MT5 e cTrader. Il conto Razor invece appare più che accattivante perché mette sempre a disposizione le tre piattaforme ma con un costo davvero ridotto per quanto riguarda gli spread, che partono da 0 pip.

Per quanto riguarda la sicurezza della piattaforma, Pepperstone mette in atto diverse misure per proteggere gli utenti, per esempio la protezione dal saldo negativo, che impedisce ai trader di spendere più di quanto dispongano nel conto. Il broker conserva poi i fondi dei clienti in conti fiduciari separati, assicurando che il denaro dei clienti sia protetto in caso di difficoltà finanziarie o addirittura di bancarotta del broker.

Risorse CFD, FX, indici, materie prime e azioni
Commissioni  Con il conto Razor, spread che partono da 0 pip
Deposito minimo 200 euro
Conto Demo Estensibile su richiesta a più di 30 giorni

Come registrarsi su Pepperstone

La registrazione su Pepperstone, oltre ai tuoi dati fondamentali, ti richiederà la proceduta KYC, che prevede l'upload di un tuo documento d'identità e di una prova della residenza.

Registrazione su Pepperstone

Quando il tuo conto sarà verificato, potrai decidere in base alle tue esigenze quale profilo di conto aprire Ti ricordiamo che il deposito minimo richiesto è di 200 dollari.

Commissioni di trading, spese e oneri di Pepperstone

Considerando le commissioni di trading, Pepperstone appare decisamente interessante, con uno spread da 1 pip per il conto Standard e da 0 pip più una commissione di 7$ per lotto per il conto Razor.

Pepperstone non addebita invece costi per inattività e anche la conversione di valuta non richiede alcuna spesa, a differenza di quasi tutti i competitor. Per quanto riguarda i bonifici bancari internazionali, le spese con Pepperstone sono piuttosto alte.

Pepperstone, recensioni degli utenti

Per quanto riguarda l'apprezzamento dei clienti, su Trustpilot. Pepperstone ha un punteggio di 4,5/5 su 2.068 recensioni nel momento della scrittura di questa guida. leggendo le recensione, i maggiori punti di forza della piattaforma lato cliente sono l'assistenza ai clienti, in generale l'ottimo funzionamento della piattaforma e l'assenza di problemi nel prelevamento dei fondi.

Pepperstone - recensioni utenti su Trustpilot

Pepperstone, pro e contro

Abbiamo individuato alcuni punti di forza e di debolezza della piattaforma. I principali li puoi vedere qui sotto.

Vantaggi:

  • Offerta di molte tipologie di conto in base alle diverse esigenze di trading
  • I costi e le commissioni sono al di sotto della media
  • Assenza di costi per inattività e di altri costi nascosti
  • Presenza di copy trading e social trading
  • Possibilità di utilizzare diverse tecniche di trading tra cui scalping e trading algoritmico

Svantaggi:

  • Poche risorse formative
  • Bassa offerta di asset

Il tuo capitale è a rischio

Come scegliere le migliori piattaforme di trading

Di fronte a un'offerta tanto ampia, trovare le migliori piattaforme di trading online in base alle singole esigenze può essere un'impresa davvero difficile!

Dal momento che si mettono a rischio i propri soldi, è chiaro che la scelta delle migliori piattaforme di trading  per il 2024dovrà essere oculata e in linea con i propri obiettivi finanziari. Ma quali sono i principali fattori da prendere in considerazione per valutare se una piattaforma fa davvero al caso tuo?

Primo fattore: se la piattaforma è regolamentata

Magari la convenienza delle tariffe e l'ampiezza dell'offerta possono sembrare i più importanti criteri di scelta della migliore piattaforma di trading: attenzione però, l'aspetto della sicurezza, garantita dalla regolamentazione, è un elemento imprescindibile.

La piattaforma scelta deve infatti garantire la massima affidabilità, dal momento che i soldi messi in gioco sono i capitali personali dell'utente, e per questo occorre prestare la massima attenzione agli enti di regolamentazione, europei e italiani, che autorizzano l'attività del fornitore scelto.FINRA regulation on trading platformsLe migliori piattaforme di trading online sono quelle regolamentate da enti rinomati quali CySEC per l'Europa, FINRA e SEC negli Stati Uniti, FCA nel Regno Unito e ASIC in Australia, con questi indubbi vantaggi per gli utenti:

  • I loro capitali sono conservati in conti bancari segregati, al riparo da ogni tentativo di utilizzo, anche da parte della piattaforma per finanziare per esempio le proprie operazioni
  • I broker regolamentati devono rispettare severe norme antiriciclaggio, in modo che tutti i trader che utilizzano la piattaforma saranno rigorosamente identificati, per prevenire possibili situazioni illegali.
  • Le scritture contabili di tutti i broker che forniscono piattaforme di trading saranno certificate dagli enti che hanno emesso le rispettive licenze di autorizzazione, per garantire un ambiente di trading equo e trasparente per tutti.

In definitiva, la scelta di un fornitore di broker non regolamentato o dotato di licenza solo presso remote località offshore, mette a serio rischio i fondi del cliente.

Secondo fattore: l'offerta di asset compatibile con le proprie esigenze

Esistono moltissime tipologie di investitori: da chi vende e acquista azioni, a chi invece vuole operare su strumenti più sofisticati, come per esempio i future. Per questa ragione è fondamentale per un trader controllare che i fornitori di servizi finanziari siano in grado di offrire l'operatività sui mercati di suo interesse.

Le migliori piattaforme di trading - offerta di asset

Le migliori piattaforme per principianti che abbiamo presentato sopra offrono accesso al mercato delle seguenti classi di asset:

  • Azioni e titoli
  • ETF, fondi indicizzati e fondi comuni
  • Bond
  • Forex e materie prime
  • Bitcoin e altre criptovalute

La disponibilità dei mercati finanziari richiesti può comunque essere facilmente verificata sui siti web dei fornitori delle migliori piattaforme di trading.

Terzo fattore: le tariffe proposte dal broker

È quasi superfluo sottolineare che le migliori piattaforme di trading sono quelle che offrono tariffe molto competitive. Ci sono piattaforme - per esempio quelle che abbiamo recensito sopra - che presentano prezzi molto chiari e senza costi nascosti. Attenzione però: non mancano operatori che presentano un sistema di tariffazione molto complicato e poco trasparente, il che rende molto difficile per gli utenti individuare esattamente quanto andranno a spendere realmente.

Per aiutare gli utenti a orientarsi in queste situazioni, qui di seguito presentiamo l'elenco e la descrizione dettagliata dei costi di una piattaforma di trading.

A. Le commissioni di trading

La voce più importante da tenere sotto controllo sono le commissioni applicate sulle operazioni di trading, che di solito sono presentate in due possibili forme. Alcuni software di trading applicano tariffe fisse, cioè è possibile pagare sempre la stessa quota - per esempio 15€ per l'acquisto di titoli e altri 15€ per la vendita - mentre in altri casi si applicano tariffe variabili, commisurate al volume degli ordini. In questo secondo caso, la piattaforma di trading, per esempio, potrà addebitare una commissione dell'1% su tutte le operazioni di compravendita, per cui, acquistando titoli per 500€, si paga una commissione di 5€, mentre chiudendo una posizione del valore di 600€ si paga una tariffa di 6€.

Consultando attentamente l'elenco delle migliori piattaforme di trading online per principianti, si può notare che i migliori fornitori da noi segnalati non applicano alcuna commissione, in modo che gli utenti possano acquistare azioni, ETF e altri asset senza doversi preoccupare di tariffe e commissioni.

B. Gli spread

Gli investitori a lungo termine che intendono mantenere titoli e fondi per diversi anni non devono preoccuparsi molto degli spread, ma per i trader a breve termine, che operano comprando e vendendo ripetutamente forex, materie prime o criptovalute, l'importo degli spread è un fattore cruciale da considerare.

Le migliori piattaforme di trading - gli spread

Ma cosa sono gli spread? Gli spread sono semplicemente la differenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita degli asset scambiati, che a volte sono calcolati in percentuale, mentre in caso di trading su forex sono indicati in pip. Come indicato in precedenza, operatori come IG offrono spread molto competitivi, a partire da soli 0,8 pip sulle principali coppie di valute.

C. Le tariffe sulle transazioni

Anche se può sembrare strano, occorre sapere che la maggior parte dei broker che offrono servizi di trading online applicano tariffe sulle transazioni di deposito e prelievo dei fondi. Come sempre, le eventuali tariffe pagate variano da operatore a operatore e possono essere commissioni fisse o in percentuale in base all'importo dei depositi.

D. Altri costi

Oltre a commissioni di trading, spread e tariffe sulle transazioni, ci sono altri addebiti di cui tenere conto prima di scegliere la migliore piattaforma di trading, tra i quali segnaliamo:

  • Tariffe di inattività: Alcuni broker addebitano una tariffa per ogni mese di mancato utilizzo del proprio conto di trading - generalmente dopo 12 mesi di inattività. Alcuni operatori però lo fanno molto prima, per cui è importante controllare se ci sono fondi inutilizzati a lungo sul proprio conto di trading.
  • Tariffe di margine: gli investitori interessati a fare trading con margine, devono prestare attenzione agli eventuali tassi applicati sui fondi dai broker, che di solito addebitano un importo percentuale per ciascuna giornata in cui le posizioni restano aperte.
  • Tariffe sul conto: altro aspetto importante da verificare è l'eventuale applicazione da parte della piattaforma scelta di tariffe periodiche sui conti, che sono di solito addebitate su base mensile.

In definitiva, le tariffe e i costi applicati sulle piattaforme di trading sono un fattore molto importante da considerare e non sempre facile da capire.

Quarto fattore: gli strumenti e le funzionalità di trading

Probabilmente i trader che sono alla ricerca di un software di trading semplice, che permetta essenzialmente la compravendita di asset, non saranno molto interessati alle funzionalità disponibili. Si tratta però di un aspetto da non sottovalutare, dato che ci sono molti utili strumenti di trading di cui gli utenti potrebbero avere bisogno, tra i quali segnaliamo:

A. Le azioni frazionate

La possibilità di acquistare azioni frazionate è molto importante per i clienti retail che dispongono di un budget limitato e, per esempio, non possono permettersi di sborsare 3.000$ per acquistare una sola azione Amazon o 1.700$ per una quota Google. I broker che offrono l'opzione delle azioni frazionate permettono ai loro trader di acquistare solo una "porzione" di queste azioni molto costose.
etoro fractional sharesAd esempio, eToro permette di investire su tutti i 2.400 titoli da essa offerti un importo minimo di soli 50$, per cui, investendo 50$ su un'azione che ha una valutazione di 500$, il trader ne avrà acquistato solo il 10%. Questa rappresenta un'ottima opportunità, non solo per investire piccoli importi, ma anche di diversificare il proprio portafoglio.

B. I tipi di ordini

Tutte le piattaforme di trading online che gli investitori decidono di utilizzare richiedono la necessità di inviare "ordini" per l'esecuzione di operazioni su una posizione. I broker che offrono il servizio devono infatti sapere cosa gli investitori intendono fare con il loro trading. Le migliori piattaforme di trading offrono la possibilità di ordini di base come "acquisto" e "vendita", ma ci sono altri tipi di ordini che saranno apprezzati dagli utenti. Per esempio, le migliori piattaforme di trading online offrono anche ordini "stop loss" e "take profit", che sono di fondamentale importanza per fare trading proteggendosi dai rischi. Inoltre, occorre anche considerare la disponibilità dei cosiddetti ordini di tipo "trailing stop loss", offerti dalle migliori piattaforme di trading, quali XTB, perché permettono di tenere aperta una posizione in guadagno fino a che il profitto realizzato non scende sotto la percentuale preimpostata.

C. Il Copy Trading

Gli utenti che desiderano operare attivamente sui mercati finanziari, ma non hanno esperienza o tempo sufficiente per seguire costantemente i mercati, possono prendere in considerazione delle piattaforme che offrono la funzione di Copy Trading.
Le migliori piattaforme di trading in Italia

Nella sua forma essenziale, questa funzionalità permette agli utenti di copiare passivamente tutte le operazioni dei propri trader esperti preferiti. Un esempio di è eToro, che ospita migliaia di investitori professionisti verificati che si sono registrati al programma di Copy Trading. Il sistema permette di verificare i risultati di ogni trader, consultando indicatori fondamentali quali:

  • Prestazioni precedenti
  • Guadagni medi mensili
  • Valutazioni di rischio
  • Classi di asset preferite
  • Durata media delle operazioni

In base alla valutazione di tali parametri, gli utenti possono scegliere il trader preferito da copiare con un requisito di investimento minimo di 200€. Dopo aver confermato la scelta, ogni posizione aperta dal trader prescelto sarà riprodotta sul conto di trading dell'utente, con la possibilità di interrompere la copia in ogni momento.

D. Gli MT4/MT5

I trader più esperti sanno bene che le piattaforme più popolari sono quelle della serie MetaTrader (MT). Per chi non dovesse conoscerle, ricordiamo che MT4 e MT5 sono piattaforme di trading online di terzi collocate in posizione intermedia tra l'utente e il sito di brokeraggio prescelto. La loro disponibilità è spesso un fattore di scelta determinante del broker che offre accesso a tali piattaforme, proprio in virtù dei numerosi strumenti avanzati disponibili.

Per esempio, sia MT4 che MT5 offrono:

  • Decine di indicatori tecnici
  • Strumenti grafici e di trading personalizzabili
  • Prezzi in tempo reale
  • Copia di trading
  • Possibilità di utilizzare robot automatizzati
  • Operazioni in mobilità

Non tutte le trading platform offrono accesso a MT4 e MT5, per cui occorre controllare anche questo fattore nella scelta del fornitore.

E. Gli avvisi

I mercati finanziari sono quasi sempre in rapida evoluzione, per cui  tutti i trader devono essere informati tempestivamente quando si verificano eventi importanti. Può essere quindi un buon criterio di scelta affidarsi a fornitori che offrono l'opzione degli avvisi. Le migliori piattaforme di trading permettono agli utenti di definire notifiche di prezzo, che possono essere ricevute tramite e-mail o tramite app.
Le migliori piattaforme di trading in Italia

Questo offre ai trader la possibilità di essere informati quando un asset raggiunge un determinato prezzo target. Un esempio: l'investitore potrebbe decidere di fare trading manualmente sulla coppia GBP/USD quando raggiunge il valore di 1,36. Inoltre, le migliori piattaforme di trading permettono di definire gli avvisi di volatilità, notificando agli utenti se uno degli asset selezionati evidenzia una notevole volatilità al rialzo o al ribasso.

Quinto fattore: ricerche, analisi e materiale formativo

Tra i nostri criteri di valutazione per definire le migliori piattaforme di trading online c'è sicuramente la disponibilità di una ricca ed esauriente sezione di materiali formativi, in modo che gli utenti possono acquisire le competenze necessarie a operare adeguatamente sui mercati finanziari senza doversi rivolgere a fornitori esterni.

Le principali risorse formative offerte dai migliori fornitori di piattaforme di trading comprendono:

  • Guide e blog sui termini fondamentali delle attività di trading
  • Webinar
  • Podcast
  • E-Book
  • Minicorsi

Oltre agli strumenti formativi, un'altra risorsa che abbiamo spesso trovato tra le migliori piattaforme di trading online sono numerosi strumenti di ricerca e analisi. I primi comprendono notiziari finanziari in tempo reale, approfondimenti di trading e aggiornamenti sugli andamenti dei mercati. Per quanto riguarda le analisi, le migliori piattaforme di trading online offrono avanzati strumenti di lettura dei grafici e indicatori tecnici.

Sesto fattore: l'esperienza di utilizzo

I trader che iniziano a operare online per la prima volta dovranno scegliere un fornitore che offra la migliore esperienza di utilizzo possibile. Con le migliori piattaforme di trading via web questo di solito non è un problema, ma può presentare delle difficoltà in caso di app di trading, soprattutto perché per operare in mobilità occorre inviare ordini di compravendita tramite il cellulare, che ha uno schermo molto piccolo. I definitiva, è molto importante che l'app sia facile da utilizzare, non soltanto per la ricerca degli asset, ma anche per l'apertura e la chiusura di ordini, la verifica dei valori del proprio portafoglio e il prelievo e il deposito di fondi.
Le migliori piattaforme di trading in Italia

Le migliori piattaforme di trading di solito offrono app per tutti i dispositivi Android e iOS, per cui le app offerte dai vari fornitori sono sviluppate specificamente per il sistema operativo del dispositivo degli utenti. Un altro aspetto importante dei migliori software di trading è che essi offrano dei conti demo che consentono di testare tutti questi aspetti senza mettere a rischio il capitale reale degli utenti.

Settimo fattore: i metodi di pagamento

La prima cosa da fare per iniziare la compravendita di titoli in tutta comodità da casa è effettuare un deposito sul proprio conto di trading. Per questo è molto importante verificare la disponibilità dei metodi di pagamento offerti dal proprio fornitore.

La maggior parte dei sistemi di trading permettono di trasferire fondi dal proprio conto bancario, non sempre in modo istantaneo, dato che la maggior parte dei bonifici richiedono tempi di elaborazione di un paio di giorni lavorativi. Per questo è molto importante rivolgersi alle piattaforme che supportano anche carte di debito/credito, dato che questo metodo di solito permette pagamenti istantanei.

Ad esempio, la migliore piattaforma di trading da noi recensita, XTB, permette di depositare fondi con Visa e MasterCard, ma supporta anche portafogli elettronici quali Paypal, Neteller e Skrill.

Ottavo fattore: i servizi al cliente

Un altro fattore che fa molta differenza nella scelta delle migliori piattaforme di trading è la qualità del servizio di assistenza offerto ai clienti. I fornitori che permettono di richiedere assistenza solo tramite e-mail o con l'invio di ticket per segnalare problemi devono essere evitati, poiché la comunicazione può richiedere diversi giorni.

Invece le migliori piattaforme di trading offrono assistenza al cliente in tempo reale, e in questo senso i migliori metodi di contatto sono la live chat e l'assistenza telefonica.

Occorre anche informarsi accuratamente sui giorni e gli orari di funzionamento del team di assistenza ai clienti: la maggior parte delle piattaforme non offrono assistenza durante il week-end dato che i mercati allora sono chiusi, ma il servizio è disponibile 24/5.

Come iniziare a operare sulle migliori piattaforme di trading online

Finora ci siamo occupati delle migliori piattaforme di trading online, descrivendo anche i principali fattori da considerare per scegliere bene, e con cognizione di causa.

Vediamo ora brevemente come iniziare a operare al meglio con la piattaforma di trading da te scelta. Abbiamo preso come esempio XTB, che, oltre a offrire un'ottima user experience, ti dà la possibilità di fare trading senza commissioni su migliaia di strumenti sui più svariati mercati. Per l'esempio di apertura di una posizione abbiamo invece preso come esempio eToro, piattaforma altrettanto valida.

Passo 1: apri un conto e carica un documento di identità

Indipendentemente dalla piattaforma di trading scelta, il processo si avvia aprendo un conto di trading, cosa che in XTB avviene in pochi minuti.

Le migliori piattaforma di trading - registrazione su XTB
Accedi al sito web di XTB e fai clic sul pulsante "Continua". Il sistema ti richiederà di inserire le tue informazioni personali, quali nome, cognome, nazionalità, indirizzo di residenza e data di nascita.

Passo 2:  il sistema richiede e verifica la tua identità

XTB, come le altre piattaforme di trading, ha l'obbligo legale di verificare l'identità dei propri utenti prima che questi siano in grado di fare un prelievo, per cui la prima cosa da fare è di sottoporsi rapidamente al processo di verifica.

Ti basta caricare una copia leggibile dei seguenti documenti:

  • Carta d’identità, passaporto o patente di guida in corso di validità
  • Bolletta di un'utenza domestica o estratto conto bancario (degli ultimi 3 mesi)

Nella maggior parte dei casi, XTB sarà in grado di convalidare automaticamente i documenti ricevuti, in modo che il conto sarà istantaneamente verificato.

Passo 3: deposita i fondi

A questo punto per cominciare a operare sui mercati, dovrai depositare fondi sul tuo conto di trading XTB appena creato.

Puoi scegliere diversi metodi di pagamento:

  • Carte di debito
  • Carte di credito
  • Portafogli elettronici (Paypal, Skrill o Neteller)
  • Bonifico bancario

In ogni caso, se in questo momento non sei ancora pronto a depositare dei fondi, ti ricordiamo che XTB, a differenza di molte altre piattaforme di trading, di default non richiede un deposito minimo.

Passo 4: esplora i mercati di trading disponibili

Il passaggio successivo ora è la ricerca degli asset su cui vuoi operare e, conoscendo già i mercati che ti interessano, basterà ricercarli nel menu di navigazione o digitando il nome dell'asset nella barra di ricerca.
Per vedere gli asset supportati, clicca sul pulsante 'Mercati di trading'. In tal modo ti sarà possibile visualizzare le classi di asset negoziabili quali azioni, CFD, ETF, forex, materie prime e criptovalute.

Passo 5: apri una posizione

Dopo aver individuato gli asset su cui operare, occorre inviare un ordine. Nell'esempio seguente, intendiamo operare sui Bitcoin, prendendo come esempio un'altra piattaforma altrettanto valida, eToro.
Trading Bitcoin at eToro

Come puoi vedere, abbiamo inserito il volume della nostra operazione di 25$ nella casella "Importo". Per definire un ordine stop loss e/o take profit, ti basterà inserire i prezzi target di tali ordini.

Quando sarai pronto a inviare il tuo ordine senza commissioni, ti basterà fare clic sul pulsante "Apri operazione".

Cerca il broker a partire dalle tue esigenze

Oggi ci sono centinaia di piattaforme di trading tra cui scegliere, per cui occorre eseguire approfondite ricerche per trovare i fornitori che meglio si adattano alle proprie esigenze.

Alcuni trader possono dare maggiore importanza alla convenienza economica di basse commissioni, altri possono essere alla ricerca di piattaforme che offrono specifiche classi di asset e mercati.

La nostra ricerca ha messo in luce che XTB soddisfa tutti i fattori che ci aspettiamo di trovare nella migliore piattaforma di trading online: è adeguatamente regolamentata, offre l'accesso a moltissimo strumenti di mercato e permette di operare senza pagare commissioni e tariffe periodiche.

XTB exchange logo

Il tuo capitale è a rischio

Domande Frequenti

Qual è la migliore piattaforma di trading per i principianti?

Qual è la migliore piattaforma di trading gratuita?

Quanto costa fare trading online?

Come fare posso fare trading sicuro in Italia?

Qual è la migliore piattaforma per comprare criptovalute in Italia?

Comprare criptovalute è legale in Italia?

Mario Leonardo

Mario Leonardo

Mario Leonardo si è laureato in Economia Aziendale all’Università di Roma. Dopo una breve esperienza come private banker e gestore di fondi d’investimento, ha cominciato a lavorare come analista finanziario e financial controller, dapprima interno, quindi esterno alle imprese, con particolare riferimento alle Borse internazionali e alla gestione dei capitali delle aziende.

Fin dall’inizio Mario ha accompagnato quest’attività a una sua altra grande passione, la scrittura, collaborando con testate finanziare on e off line su temi quali i mercati internazionali ed emergenti, gli investimenti a lungo termine, il trading forex e finalmente il comparto degli asset digitali: le criptovalute.

Da sempre interessato alla tecnologia e affascinato dalla blockchain, circa 10 anni fa ha deciso di focalizzare i suoi interessi in questo nuovo settore, e oggi ha tutte le ragioni per ritenersi quasi un pioniere, peraltro estremamente soddisfatto della sua scelta. Per completare le sue competenze, Mario si è specializzato negli ultimi anni nelle strategie di trading a breve termine e che egli stesso definisce ad alto rischio: il day trading, lo scalping e il carry trade per il mercato forex.